CERCA


LA NOSTRA SEDE

abc.jpg

 

Cosa sono  e come funzionano i FEED RSS 

Spiegare cosa siano i Feed RSS non è particolarmente complicato, probabilmente perchè per loro stessa natura sono uno dei servizi più semplici (ma al contempo, potenti) disponibili su Internet.Per spiegarli, partiamo da un’analisi semplice di come, oggi, coloro che non conoscono questo servizio usufruiscono, tipicamete, del web.Mario Rossi è un impiegato, ama l’informazione tratta dalla rete e si considera particolarmente informato ed attento. Ha una passione per la pesca e ama il calcio italiano.
Il suo tempo speso su web, solitamente, si articola nel seguente modo:
  • entra sulla home page del suo quotidiano preferito, e passa circa mezz’ora nel cercare le notizie più interessanti, le legge e le assimila;
  • si sposta sul sito della sua associazione di pesca sportiva, e controlla se ci sono aggiornamenti, altri dieci minuti;
  • fa il giro di tre-quattro quotidiani sportivi alla ricerca di news sulla propria squadra del cuore.
  • Notizie di Cronaca
  • Notizie di Politica
  • Notizie di Esteri, ecc.
  • Notizie da rubriche di salute
  • Notizie da cronache locali
  • Interventi sui forum
Eccezionalmente, si ricorda poi che tornando a casa dal lavoro ha notato che il ponte pedonale in costruzione a due passi da casa, nel quartiere tal dei tali, è praticamente finito. Allora prova ad affacciarsi su un motore di ricerca alla ricerca di articoli a riguardo, per capire quale sia lo stato di avanzamento, ma con scarsi risultati. Poi si ricorda del collettore di quotidiani di Google, Google News, e prova lì, ma trova solo articoli di qualche settimana prima, che parlano solo del progetto in corso di realizzazione.Dopo un’ora circa di lavoro, spegne il computer parzialmente soddisfatto, e si dedica ad altro.Bene: quanto ha fatto, avrebbe potuto farlo in un quarto del tempo: questo, tramite i Feed RSS.I Feed RSS, infatti, sono uno strumento concepito per invertire il senso di direzione dell’informazione: anzichè lasciare l’utente ad orientarsi verso l’informazione, sarà l’informazione ad orientarsi verso di lui, in base alle sue esplicite necessità ed interessi.In buona sostanza, i Feed RSS sono degli “elenchi di notizie“, modellati dall’utente finale, concepiti per raccogliere le informazioni al posto suo le informazioni, evitandogli la necessità di cercare, meccanicamente e ripetutamente, sempre le stesse cose.D’accordo, ma come funzionano?I Feed RSS sono identificati e raggiungibili tramite dei classici link. In sostanza, ogni sito moderno dispone di uno o più Feed RSS, ognuno dei quali è rappresentato da un link specifico ed univoco. Questo sito, per esempio, ha un suo Feed RSS, il quale riporta e descrive l’elenco delle novità in esso pubblicate. Il link di questo Feed RSS, è il seguente:http://www.zeerko.com/feed/Non abbiamo reso il link “cliccabile” per non invitarvi involontariamente a farlo, al fine per non confondervi le idee. Questo perchè ogni diverso browser (Internet Explorer, Firefox, Opera, Safari ed altri) ha un diverso modo di visualizzare i contenuti dei Feed RSS che, per quanto siano rappresentati da un link, non necessariamente vengono visualizzati come pagine web “classiche”. Questa guida cercherà di offrirvi, come sempre, una soluzione pratica, gratuita ed immediata che uniformi il comportamento delle varie condizioni nelle quali vi troviate a consultare i Feed RSS.Il funzionamento dei feed è semplicissimo. Prendiamo l’esempio del quotidiano online “Corriere della Sera”: tale sito “espone” alla rete non uno, ma decine di Feed RSS. Tra questi notiamo:Ma anchee  molto, molto altro ancora.
Ognuno di questi Feed RSS contiene un certo numero (deciso dall’editore) di notizie, pubblicate in ottica FIFO (“first in, first out”, ovvero all’ingresso di un nuova notizia, la più vecchia esce dalla lista, per “fargli posto” e mantenere inalterato il numero di elementi) e ordinate temporalmente.
E’ facile intuire che, “monitorando” tali Feed RSS, sarà possibile, facilmente, ricevere gli aggiornamenti man mano che vengono pubblicati, scartando man mano quelli più vecchi e già letti/visionati.Nei prossimi capitoli, vi illustreremo (in pochi e semplici passaggi) un insieme di trucchetti utili per sfruttare al meglio questa semplice ma potentissima tecnologia.

 

 1 Gestione

 2 Google reader

 3 Configurare          Google reader

 4 Monitorare i Feed

 5 I PODCAST 

 6 Sottoscrivere Podcast

 7 Creare Account

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
Joomla templates by a4joomla